This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Emergenza COVID 19, nuove procedure per l'ingresso in Giappone dei connazionali residenti che abbiano lasciato il Paese prima del 2 Aprile 2020

Date:

07/31/2020


Emergenza COVID 19, nuove procedure per l'ingresso in Giappone dei connazionali residenti che abbiano lasciato il Paese prima del 2 Aprile 2020

Le Autorità locali hanno introdotto alcune modifiche alle regole che disciplinano gli ingressi e re-ingressi in Giappone.

A partire dal 5 agosto 2020. tutti coloro che siano residenti in Giappone (titolari di "Residence Card") e abbiano LASCIATO IL PAESE PRIMA DEL 2 APRILE 2020 possono farvi rientro. La nuova procedura prevede che essi ottengano una “Re-entry Confirmation Letter” da parte dell’Ambasciata o Consolato giapponese di riferimento e che dimostrino, con un certificato, il risultato di un test PCR - effettuato entro 72 ore dalla partenza del volo - che attesti la non positività al COVID-19.

Per maggiori dettagli si rimanda al sito del Ministero degli Affari Esteri del Giappone (in lingua inglese): https://www.mofa.go.jp/ca/fna/page4e_001074.html

I connazionali interessati potranno prendere contatto con le Rappresentanze diplomatiche e consolari giapponesi di riferimentoper richiedere la “Re-entry Confirmation letter”. Qui di seguito i contatti degli uffici diplomatico-consolari giapponesi in Italia:

 


519