Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Aggiornamenti del 15/3 

Data:

08/11/2011


Aggiornamenti del 15/3 

 

Emergenza nucleare

1) Un ulteriore aggiornamento delle condizioni presso la centrale nucleare di Fukushima dopo l’esplosione di questa mattina alle ore 6.00, segnalano la presenza di tassi di radioattivita’ nel sito della centrale.
L’Agenzia giapponese di Sicurezza Civile informa che il contenitore di sconfinamento del reattore n. 2 sarebbe integro, nonostante l’esplosione delle ore 6.00 avvenuta in una vasca di raffreddamento.
Le autorita’ giapponesi hanno raccomandato alla popolazione residente nel raggio di 30 km. dalla centrale di non uscire di casa.
L’incendio verificatosi oggi nel reattore n. 4 e’ stato spento.
Le consultazioni che l’Ambasciata ha potuto realizzare con le Ambasciate dei maggiori Paesi occidentali, ed in particolare con quelle che hanno esperti nucleari nell’area di Fukushima, portano a ritenere che le informazioni date al pubblico dal Governo giapponese finora siano corrette e altrettanto lo siano le procedure che si stanno seguendo sui reattori critici.


2) Le previsioni metereologiche delle ore 11.30 indicano che la direzione del vento da Fukushima dovrebbe evitare l’arrivo su Tokyo di qualsivoglia emissione radioattiva proveniente da Fukushima. Un diffuso timore in tal senso esisteva poche ore fa.
Ci potrebbero essere, come da notizia circolata minuti fa, delle rivelazioni di radiazioni sopra Tokyo che non necessitano di specifiche misure di protezione personale della popolazione a Tokyo.


3) L’Ambasciata rinnova la richiesta di far urgentemente pervenire via e-mail  agli indirizzi e-mail: consular.tokyo@esteri.it e ambasciata.tokyo@esteri.it i nominativi dei membri del nucleo familiare che sono gia’ partiti, nonche’ di avvertire, sempre via email allo stesso indirizzo, questa Ambasciata nel momento in cui lascerete il Paese.

Invitiamo a seguire  scrupolosamente le istruzioni delle Autorita’ di Difesa civile giapponese che tutti i residente ricevono costantemente.

 

Aggiornamento precedente del 15/3

 

Emergenza nucleare
Le condizioni di sicurezza presso la centrale nucleare di Fukushima sono gravemente peggiorate a seguito di un’esplosione che alle 06:00 si e’ verificata nella vasca di raffreddamento del reattore n. 2. Ci sono state emissioni di sostanze radioattive nell’ambiente la cui entita’ non e’ al momento nota e nella zona si e’ registrato un aumento del tasso di radioattivita’.
Quanti ritengano di poter lasciare il Giappone nelle prossime ore possono al momento farlo con i mezzi ordinari, mentre, come gia’ indicato dall’Unita’ di Crisi della Farnesina nel proprio sito, chi non abbia necessita’ di recarsi in Giappone nei prossimi giorni dovra’ astenersi dal farlo.
Per quanto riguarda il Governo italiano, l’Ambasciata e l’Unita’ di Crisi gestiscono, anche in questa occasione, la prevista pianificazione di interventi di assistenza in situazioni di elevato rischio. Il Governo italiano, anche per la comunita’ italiana in Giappone operera’ con tutti i mezzi disponibili per assicurare assistenza e protezione alla propria collettivita’.
Per il momento raccomandiamo di mantenere la calma e di restare possibilmente in ambienti chiusi.
Chiediamo inoltre di far urgentemente pervenire via email agli indirizzi: consular.tokyo@esteri.it e ambasciata.tokyo@esteri.it i nominativi dei membri del nucleo familiare che sono gia’ partiti, nonche’ di avvertire, sempre via email allo stesso indirizzo, questa Ambasciata nel momento in cui lascerete il Paese.
Invitiamo a seguire scrupolosamente le istruzioni delle Autorita’ di Difesa Civile giapponese che tutti i residenti ricevono costantemente.

Trasporti
Abbiamo appena appreso dall’Alitalia che il volo odierno per Roma in partenza da Narita subira’ un ritardo ed e’ previsto partire domani mattina, invece che oggi pomeriggio. L’Alitalia ci assicura che tutti i passeggeri prenotati su tale volo saranno imbarcati domattina. Sono inoltre confermati gli altri due voli regolarmente programmati per domani.
Il volo Alitalia in partenza oggi alle 14:10 da Osaka e’ previsto partire regolarmente.
Secondo le informazioni disponibili, il traffico sulla rete ferroviaria sta progressivamente migliorando, salvo alcune eccezioni le linee ferroviarie sono attive. In ragione delle limitazioni programmate nell’erogazione della corrente elettrica diverse linee prevedono riduzioni nella frequenza delle corse.
Il Narita Express non ha ancora ripreso servizio. Per coloro che volessero recarsi all’aeroporto internazionale di Narita in treno, si segnala che la linea Narita e’ attiva fino alla localita’ di Narita, che dista 15 minuti di taxi dall’aeroporto internazionale.
La linea Shinkansen che collega Tokyo a Nagoya e Osaka funziona regolarmente, per cui anche chi preferisse nei prossimi giorni non risiedere a Tokyo, ma spostarsi verso sud puo’ agevolmente farlo.
Sulla strada da Tokyo per Narita si registrano rallentamenti. Il collegamento tra Tokyo e l’Aeroporto di Narita del Limousine Bus sara' attivo. Vengono segnalati possibili ritardi dovuti al traffico e gli orari di partenza potrebbero subire delle modifiche. Contatti per prenotazioni/informazioni: 03-3665-7220 e http://www.limousinebus.co.jp/cgi-bin/realtime/busdata_e.cgi .
Il sito del centro informazioni stradali giapponesi, dove e' possibile avere una panoramica completa e aggiornata (benche' solo in lingua giapponese) della situazione stradale locale, e': http://www.jartic.or.jp/traffic/highway/kantou.html
 
Si ricordano i recapiti delle altre principali compagnie aeree
Finnair: Tickets between 12th and 18th of March can be modified. More info:http://www.finnairgroup.com/info/index_9.html
British Airways: Rebooking free of charge for flights scheduled until March 19th. More info: http://www.speedbirdclub.com/jp/all-news/commercial-policies/condicarr/japan/
KLM: Rebooking free of charge for flights scheduled until March 20th. More info: http://www.klm.com/travel/jp_ja/prepare_for_travel/up_to_date/flight_update/index.htm
Swiss International: Rebooking free of charge for flights scheduled until March 20th. More info: http://www.swiss.com/web/EN/various/Pages/breaking_news.aspx
Austrian Airways: One-time rebooking for OS51 and OS52 flights between 12 th and 20 th of March is free of charge. More info: http://www.austrian.com/Info/Flightinformation/Tokyo%20Info.aspx?cc=JP&sc_lang=en
Scandinavian SAS: Rebooking allowed for flights SKö94 and SK983 scheduled for 11 th and 12 th of March. More info:http://www.flysas.com/en/jp/Promotions-and-prices/Information--Earthquake/
Turkish Airlines: Flight TK50 between Narita and Istanbul flies on schedule. http://www.turkishairlines.com/ja-JP/corporate/news/announcements/announcement.aspx?aid=6140
Si invitano i connazionali a monitorare regolarmente i siti web dell'Ambasciata d'Italia Tokyo e del Consolato Generale d'Italia a Osaka.
Si ricorda che presso l'Ambasciata sono attive 24 ore su 24 le seguenti linee telefoniche: 03 3453 5274 e 03 3453 5142, oltre all'indirizzo email consular.tokyo@esteri.it , da contattare in caso di effettiva emergenza.
Anche il Consolato Generale ad Osaka e' attivo 24 ore su 24 e puo' essere raggiunto attraverso i numeri 06 47065820 e 090 33501561 (reperibilita' di emergenza) e l'indirizzo email consolare.osaka@esteri.it .
Qualora vi trovaste in luoghi diversi dalle vostre abitazioni, o foste raggiungibili a recapiti diversi da quelli abituali vi preghiamo di farci sapere dove potervi contattare.
Per aggiornamenti flash sulla situazione post sisma dell’11/3 si puo' anche seguire il canale Twitter del consolato Generale d'Italia a Osaka al sito http://twitter.com/#!/cgosaka.

 


 


163