Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Aggiornamento situazione 9.55

Data:

08/11/2011


Aggiornamento situazione 9.55

Emergenza nucleare e sismica

 

Fonti istituzionali americane informano che le piccole quantita' di vapore con ridotto contenuto radioattivo rilasciate in modo controllato dai reattori di Fukushima  in atmosfera vengono trasportate dal vento dalla terraferma verso il Pacifico, quindi allontanandole dalle aree popolate del Giappone. Le Autorita’ continuano a monitorare con particolare attenzione la centrale di Fukushima e confermano che il reattore n. 1 della centrale e’ gia’ contenuto e non e’ piu’ una criticita’ e che il n.3 e’ oggetto di trattamento analogo a quello che ha consentito di portare sotto controllo il primo reattore. Per quanto riguarda il reattore di Tokai non si segnalano sviluppi negativi rispetto a ieri, mentre i tre reattori della centrale di Ogawa, che hanno raggiunto livelli di attenzione per pochissimi minuti sono spenti e in condizioni di sicurezza.

 

Trasporti


In ragione delle limitazioni programmate nell’erogazione della corrente elettrica si registrano alcune cancellazioni e rallentamenti sulla rete shinkansen. Il collegamento Narita express da Tokyo all'aeroporto di Narita e' sospeso in entrambe le direzioni. Sulla strada da Tokyo per Narita si registrano rallentamenti dovuti all’aumento del traffico stradale collegato alla riduzione delle linee ferroviarie.

 

La JR assicura il funzionamento delle seguenti linee ferroviarie su Tokyo: Yamanote, Rapida Chuo (tratta Tokyo-Tachikawa), Keihin Tohoku (tratta Kamata-Akabane), Joban Rapida (tratta Ueno-Matsudo), Joban Kanko (tratta Ayase-Matsudo). In base all'approvvigionamento elettrico della giornata la situazione potrebbe essere soggetta a variazioni.

 

Le seguenti linee di autobus collegano la citta' con l'aeroporto di Narita: Limousine Bus (sito con orari e luoghi di partenza: http://www.limousinebus.co.jp/en/ ); Keisei Bus collega l’aeroporto con la stazione di Kichijoji, Odawara e Shinyurigaoka.

I voli Alitalia in partenza oggi da Osaka e Narita risultano in orario.

 

 

 

Si invitano i connazionali a monitorare regolarmente i siti web dell'Ambasciata d'Italia Tokyo e del Consolato Generale d'Italia a Osaka.

 

Si ricorda che presso l'Ambasciata sono attive 24 ore su 24 le seguenti linee telefoniche: 03 3453 5274 e 03 3453 5142, oltre all'indirizzo email consular.tokyo@esteri.it , da contattare in caso di effettiva emergenza.
Anche il Consolato Generale ad Osaka e' attivo 24 ore su 24 e puo' essere raggiunto attreverso i numeri 06 47065820 e 090 33501561 e l'indirizzo email consolare.osaka@esteri.it .
Qualora vi trovaste in luoghi diversi dalle vostre abitazioni, o foste raggiungibili a recapiti diversi da quelli abituali vi preghiamo di farci sapere dove potervi contattare.
Per aggiornamenti flash sulla situazione post sisma dell’11/3 si puo' anche seguire il canale Twitter del consolato Generale d'Italia a Osaka al sito http://twitter.com/#!/cgosaka.


134