Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Aggiornamento Flash - 20 marzo ore 10.15 - Qualità acqua e disponibilita' di posti gratuiti per Madrid da Narita (Tokyo)

Data:

08/11/2011


Aggiornamento Flash - 20 marzo ore 10.15 - Qualità acqua e disponibilita' di posti gratuiti per Madrid da Narita (Tokyo)
Informazioni su qualita' dell'acqua a Tokyo
In relazione alle notizie circolate circa il rilevamento di radioattivita' nell'acqua della citta' di Tokyo, l'Ambasciata d'Italia ha preso contatto con l'Ufficio Igiene del Governatorato di Tokyo per avere informazioni piu' precise e dettagliate.
 
Secondo quanto riferitoci dai tecnici del Governatorato di Tokyo, le rilevazioni della presenza di radioattivita' nell'acqua sono iniziate a partire dal 18 marzo 2011, a causa dell'emergenza creatasi nella centrale Fukushima-I.
 
Nel campione di acqua prelevato i laboratori hanno rilevato un livello di radioattivita' pari a 1,47 bekerel/litro.
La soglia indicata dalla Nuclear Safety Commission come compatibile con la tutela della salute umana e' pari a 300 bekerel/litro.
 
I dati relativi al campione d'acqua prelevato ieri, 19 marzo, saranno disponibili nel pomeriggio odierno.
A tal riguardo, le informazioni sono disponibili sul sito internet (in giapponese): http://ftp.jaist.ac.jp/pub/emergency/monitoring.tokyo-eiken.go.jp/monitoring/w-past_data.html
 
 
 
Disponibilità di posti gratuiti per Madrid da Narita (Tokyo)
 
Il Governo spagnolo ha messo a disposizione dei cittadini italiani un numero consistente di posti gratuiti sull'aereo B747 dell'Iberia che partira' questa sera da Narita alle ore 21.00 per Bangkok da dove un altro aereo volera' a Madrid dove e' previsto l'arrivo per le ore 14.30, ora locale.

Chi desidera usufruire di questa possibilita' per rientrare in Europa, dovra' recarsi entro le ore 19.00 al Terminal 2 F dell'Aeroporto di Narita, all'imbarco N. Una bandiera spagnola visibile identifichera' la postazione dell'Ambasciata di Spagna che coordinera' le operazioni di imbarco e con la quale questa Ambasciata sara' costantemente in contatto.

Le spese di viaggio da Madrid verso l'Italia saranno a carico degli interessati.

Condizione per l'autorizzazione all'imbarco e' fornire al piu' presto i seguenti dati alla casella di posta consular.tokyo@esteri.it: 1. Nome e cognome.
2. Membri della famiglia che viaggeranno (nome ed eta')
3. Numero di passaporto.
4. Scadenza passaporto
5. Indirizzo e-mail
6. Numero di telefono cellulare.


125